PlayStation 4: in Giappone termina il supporto di Sony a 'PS4 Fat'

PlayStation 4: in Giappone termina il supporto di Sony a 'PS4 Fat'
di

I canali social del Supporto Ufficiale di PlayStation pubblicano un messaggio per informare gli acquirenti in Giappone di "PS4 Fat" che, dal 25 dicembre di quest'anno, non sarà più possibile richiedere un intervento dell'assistenza Sony.

Il tweet condiviso da Sony, è bene ribadirlo, per il momento riguarda solo ed esclusivamente il mercato del Sol Levante e non coinvolge l'utenza di PS4 che ha acquistato la propria console in Nord America o in Europa.

I social del supporto ufficiale di PlayStation Japan specificano che il servizio di assistenza cesserà di essere operativo per i possessori dei modelli di PlayStation 4 Jet Black corrispondenti ai numeri di serie CUH-1000 e CUH-1100. Il termine ultimo per richiedere assistenza a Sony in Giappone sarà quindi il 25 dicembre 2020, ma si avrà tempo fino all'8 gennaio 2021 per spedire la console al centro deputato per la riparazione o l'eventuale sostituzione. La divisione nipponica di Sony precisa inoltre che continuerà a fornire assistenza a tutti gli utenti che hanno acquistato le successive versioni di PlayStation 4, come i modelli PS4 Slim o PS4 PRO.

Nell'attesa di ricevere un chiarimento da parte delle divisioni PlayStation europee e nordamericane di Sony, e dal rispettivi supporti ufficiali, vi ricordiamo che i vertici del colosso tecnologico giapponese hanno già confermato la loro intenzione di supportare PS4 fino al 2022, garantendo quindi l'arrivo sul Monolite Nero di tanti videogiochi first party e multipiattaforma.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
9