PlayStation 5: come funziona il VRR, è compatibile con tutti i giochi?

PlayStation 5: come funziona il VRR, è compatibile con tutti i giochi?
di

In occasione della pubblicazione del nuovo aggiornamento firmware per PS5, Sony ha parlato anche del supporto VRR per la console, in arrivo nel corso dei prossimi mesi. Come funziona la frequenza di aggiornamento variabile su PS5? Ecco cosa c'è da sapere.

Il Variable Refresh Rate (VRR) sincronizza dinamicamente la velocità di aggiornamento dello schermo, migliorando le prestazioni visive e riducendo al minimo artefatti grafici come il frame pacing e lo screen tearing, con l'obiettivo di rendere l'azione su schermo più fluida grazie ad un rendering più veloce, una grafica più nitida e un minor ritardo nell'output. Volete saperne di più? Ecco la nostra guida alla tecnologia VRR per scoprire cos'è e come funziona.

Come funziona il VRR su PS5

Sony specifica che i giochi PlayStation 5 già pubblicati dovranno essere ottimizzati e aggiornati per supportare il VRR tramite patch mentre i giochi in uscita in futuro "potrebbero includere il supporto VRR già al momento del lancio" anche se ogni decisione in merito verrà presa presumibilmente dai singoli sviluppatori.

Sarà inoltre possibile scegliere se attivare o meno la compatibilità VRR anche per i giochi PS5 che non lo supportano in maniera nativa, questa opzione potrebbe però provocare artefatti visivi e dunque sarà possibile disattivarla in qualsiasi momento dal menu e lo stesso vale per il supporto Variable Refresh Rate. Sony ricorda che "i risultati possono variare a seconda del TV e del gioco in uso."

Quanto è interessante?
6