PlayStation 5: Death Stranding è il "banco di prova" per la musica dei giochi next-gen?

PlayStation 5: Death Stranding è il 'banco di prova' per la musica dei giochi next-gen?
di

Death Stranding, esclusiva per PlayStation 4, avrà una colonna sonora particolarmente curata, con brani che sono stati composti su licenza ufficiale da vari artisti. Il progetto nasce da una collaborazione tra PlayStation e Sony Music e in futuro potremmo vedere altre colonne sonore con licenza ufficiale sui giochi di PlayStation 5.

La musica sarà infatti uno degli elementi centrali in Death Stranding e accompagnerà i giocatori durante tutto il corso dell'esperienza. Il gioco avrà la funzione di "banco di prova" per studiare gli effetti di questo approccio: se gli utenti risponderanno in maniera positiva è probabile che Sony decida di proseguire con progetti simili anche per i futuri giochi di PlayStation 5. A riportarlo è stato un report del Rolling Stone che, citando fonti interne a Sony, afferma che Death Stranding "è visto come importante punto di riferimento per una maggiore collaborazione creativa tra PlayStation e Sony Music Group, in vista del lancio della console PlayStation 5 nel 2020". Se la notizia fosse confermata sarebbe un ulteriore dettaglio su come Sony stia programmando lo sviluppo della prossima generazione, al di là di ogni upgrade grafico.

Intanto, i brani della colonna sonora di Death Standing, che uscirà il 7 novembre, continuano ad essere pubblicati sotto forma di singoli. Una recente indiscrezione sembra confermare la potenza della CPU della nuova PlayStation 5.

FONTE: gamerant
Quanto è interessante?
14