PlayStation 5: l'hashtag #noPS5 diventa di tendenza su Twitter a Natale

PlayStation 5: l'hashtag #noPS5 diventa di tendenza su Twitter a Natale
di

Molti, sicuramente troppi, giocatori si sono svegliati il giorno di Natale senza una PlayStation 5 sotto l'albero. La console next-gen di Sony è letteralmente introvabile da quando è stata lanciata, se escludiamo poche, fugaci (e infruttuose, per la maggior parte delle persone) apparizioni nei listini online dei principali rivenditori.

Sono davvero poche, quindi, le persone che sono riuscite ad accendere una PlayStation 5 a Natale, e il dispiacere condiviso di tutti gli altri ha dato vita all'hashtag #noPS5, che è rapidamente diventato di tendenza su Twitter con decine di migliaia di cinguettii. Si spazia da messaggi di puro dispiacere ad immancabili meme che riescono a strappare più di un sorriso, fino a video di poveri bambini beffati dai propri genitori. Non mancano neppure fortunati possessori di PS5 che si fanno beffe degli altri! Vi basta fare una ricerca su Twitter per farvi un'idea precisa della situazione, ma in calce abbiamo allegato una selezione di tweet per una rapida consultazione.

Ieri PS5 è tornata in vendita da MediaWorld, ma a quanto pare si è trattato di un errore poiché gli ordini sono stati annullati. A rendere la vita ancora più difficile ai comuni videogiocatori ci pensano i gruppi organizzati di scalper, che stando alle ultime stime avrebbero guadagnato tutti assieme quasi 20 milioni di dollari rivendendo le PS5 a prezzo maggiorato, che salgono a 30 milioni se prendiamo in considerazione anche Xbox Series X e Xbox Series S.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
12