PlayStation 5 non uscirà prima del 2020, secondo Mat Piscatella di NPD

di

Durante il Sony Corporate Strategy Meeting svoltosi stamane, il Presidente di PlayStation John Kodera ha affermato che PS4 è ormai entrata nell'ultima fase del suo ciclo di vita. Tale affermazione ha subito spinto Mat Piscatella a fare una previsione sulla prossima console.

Secondo l'analista di NPD Group, noto per la sua affidabilità, PlayStation 5 non arriverà sul mercato prima dell'autunno del 2020. Ciò significa che i possessori dell'attuale console potranno godersi almeno altre tre stagioni festive ricche di grandi uscite. Per il futuro, inoltre, Piscatella si aspetta aggiornamenti hardware più frequenti: "Mi aspetto un aumento del ritmo d'uscita degli upgrade di tipo incrementale, con cicli di 1-2 anni piuttosto che 4-7, in modo da replicare ciò che avviene in altri settori della tecnologia: molti più benefici con maggiore frequenza".

In un altro Tweet, Piscatella ha affermato di non essere affatto sorpreso della dichiarazione di John Kodera: "L'attuale ciclo è iniziato nel 2013, è normale che stia per avviarsi alla conclusione. Abbiamo assistito a cicli del genere almeno sette volte in passato, non sorprende affatto".

Cosa ne pensate delle sue parole? Secondo voi il 2020 sarebbe l'anno giusto per il lancio di PlayStation 5? Intanto, pare che Mark Cerny stia già incontrando gli addetti al lavori, al fine di sviluppare una console il più accessibile possibile per gli sviluppatori. Digital Foundry, dal canto suo, ha provato ad immaginare le specifiche di sistema, che potrebbero includere una CPU Zen, una GPU Navi con 11TFLOPs e 16-24 GB di RAM GDDR6. Anche la redazione inglese punta al 2020 come anno d'uscita.

Quanto è interessante?
10

In attesa di PlayStation 5, su Amazon.it trovi PS4 Pro in versione Standard e in Bundle a prezzo scontato, controlla ora le migliori offerte e non farti sfuggire l'occasione!