PlayStation 5: Sony punta a conquistare il mercato cinese

PlayStation 5: Sony punta a conquistare il mercato cinese
di

La Cina sta diventando sempre più importante per le aziende produttrici di console e per le stesse software house e anche Sony non vuole lasciarsi sfuggire l'occasione di far crescere la popolarità di PlayStation 5 tra i giocatori cinesi.

Per riuscire in questa importante impresa il colosso dell'industria videoludica sta investendo grosse cifre con l'obiettivo di attirare l'attenzione di milioni di videogiocatori. Come spiega l'analista e partner di Niko Daniel Ahmad su Twitter, molti dei giocatori cinesi acquistano nel mercato grigio a causa delle pesanti censure che affliggono i prodotti venduti in questo mercato, senza contare che sono in tantissimi a non avere una piattaforma di riferimento come avviene in altri paesi del mondo. Ed è proprio per tale ragione che anche Nintendo e altre aziende stanno creando numerosi punti vendita in giro per il paese, così da calamitare l'attenzione dei videogiocatori e fargli conoscere i loro prodotti tramite l'ausilio di postazioni di prova. Si stima che attualmente siano solo 15 milioni i possessori di console in Cina e, come potete facilmente intuire, si tratta di una cifra irrisoria rispetto al numero di utenti che gioca su mobile e PC e rappresenta quindi dei potenziali acquirenti.

Vi ricordiamo che PlayStation 5 è arrivata in Cina solo lo scorso maggio 2021 con pochi titolo di lancio e lo stesso è accaduto in tempi recenti anche per Switch, con Nintendo che è stata costretta a modificare alcuni dei suoi titoli per fare in modo che ne venisse approvata la vendita.

Quanto è interessante?
5