di

Qualche giorno fa un video relativo al presunto boot di PlayStation 5 ha fatto impazzire la rete. Oggi si scopre che il filmato era un falso e non solo: la mente dietro al progetto ha pubblicato un video in cui mostra come è riuscito ad ingannare tutti.

Il video dimostrativo dura circa due minuti e mostra il processo (accelerato) con cui è stata prodotta questa sequenza relativa a PS5 estremamente reale. L'utente YouTube Oby 1, questo il nome del creatore, sembra aver utilizzato un software chiamato Blender per creare quasi tutti gli elementi del fake. Oby 1 non si è limitato solo alla schermata di avvio ma ha anche prodotto un falso modello di PS5 da posizionare all'estremità del filmato. Infine, un suo amico ha creato il sample sonoro che accompagna l'accensione della finta console.

Al di là della delusione che può suscitare tale scoperta, va riconosciuta al soggetto una certa qualità produttiva. Già in passato il grafico Shigeryu si è divertito a ricreare le immagini del falso controller e del devkit di PS5. Insomma il web non è nuovo a questo genere di performance, in particolare nei periodi che precedono il tanto atteso lancio delle nuove console.

In ogni caso, per scoprire come sarà la vera PlayStation 5 potrebbe non mancare molto: le voci indicano il prossimo febbraio come il periodo di presentazione più probabile.

Quanto è interessante?
10