PlayStation: oltre 7 miliardi di guadagni con DLC e microtransazioni nell'ultimo anno

PlayStation: oltre 7 miliardi di guadagni con DLC e microtransazioni nell'ultimo anno
di

Da sempre la questione relativa alle microtransazioni nei videogiochi è fonte di discussione tra i fan, tra chi non ci vede alcun male e chi invece le considera un metodo per spremere al massimo i portafogli dei consumatori. Fatto sta che per PlayStation quest'ambito si è rivelato molto remunerativo.

Nell'ultimo anno fiscale, infatti, Sony ha raggiunto ben 7,59 miliardi di dollari d'incassi da microtransazioni, DLC, espansioni ed acquisti in-game. Il dato in verità è in calo di un miliardo di dollari rispetto a quanto registrato un anno prima, tuttavia i numeri restano comunque importanti e dimostrano come per PlayStation il settore dei giochi free-to-play (di cui fanno parte giochi di enorme successo quali Fortnite, COD Warzone e Apex Legends), che vive di add-on a pagamento, sia fondamentale, considerato che proprio da qui arriva il 31% degli incassi totali dell'azienda, più del settore hardware e dei giochi digitali.

A questo punto diventano ancora più chiare le parole di Jim Ryan, CEO dei PlayStation Studios, che ha affermato come il futuro del gaming risiede nei live service, un settore sul quale la compagnia intende investire sempre di più ed è alla base dell'acquisizione in corso di Bungie. Nel frattempo Sony investe 308 milioni di dollari per rafforzare i PlayStation Studios, con lo scopo di accrescere il potenziale dei propri team e delle IP in loro possesso.

Quanto è interessante?
4