PlayStation Classic: vertiginoso crollo dei prezzi a soli due mesi dal lancio

PlayStation Classic: vertiginoso crollo dei prezzi a soli due mesi dal lancio
di

Che PlayStation Classic, la riedizione in miniatura della celebre prima console di casa Sony, sia stato un fiasco ci sono poche discussioni. Ma il prezzo scontato al quale viene esposta da alcuni rivenditori può dare un'idea delle dimensioni del flop del colosso giapponese.

Alcuni retailer infatti, tra cui Walmart e la divisione statunitense di Amazon (su cui però al momento è esaurita), hanno messo in vendita la mini console al prezzo di 40 dollari, per una riduzione di ben il 60% rispetto al costo originale. Numeri impressionanti se si conta che PlayStation Classic è stata messa in vendita il 3 dicembre 2018, cioè appena poco più di due mesi fa.

La mossa del colosso giapponese, che contava di riproporre la strategia di Nintendo di puntare forte sulla nostalgia con NES e SNES Mini, alla fine non ha pagato, per via di diversi fattori, tra cui un'emulazione dei giochi originali poco curata ed un'interfaccia forse un po' troppo spartana, oltre effettivamente ad un prezzo originariamente troppo elevato.

Le pessime vendite di PlayStation Classic minano però la possibilità che Sony decida di intraprendere nuovamente questa strada in futuro. Scordatevi una riedizione di PS2 ad esempio, anche se molti dei titoli del parco giochi della console sono già stati rimasterizzati, o sono disponibili sul PlayStation Store, per cui non dovrebbe essere un problema insormontabile.

Voi che ne pensate del flop di Sony? Neanche a voi è piaciuta la riedizione della sua storica prima console? La comprereste a questo prezzo?

Quanto è interessante?
13