PlayStation ha investito più di Nintendo in spot TV questa estate

PlayStation ha investito più di Nintendo in spot TV questa estate
di

Secondo un report diffuso da iSpot e analizzato da VentureBeat, PlayStation ha investito più di Nintendo in spot pubblicitari nei mesi di luglio e agosto, rappresentando di fatto il 43.3% del totale degli spot per il segmento Life & Entertainment.

La maggior parte del budget pubblicitario di Sony è stato utilizzato per spingere Ghost of Tsushima, con la campagna promozionale che ha raggiunto e superato quota 354 milioni di impression. Nintendo ha invece generato oltre 2.000 passaggi TV per i suoi spot, dedicati principalmente a Paper Mario The Origami King, per un toptale di 289.5 milioni di impression generate. Al terzo posto di questa classifica troviamo la catena GameFly, a seguire Activision che ha utilizzato gli spazi promozionali per pubblicizzare le novità di Call of Duty Warzone.

Lo scorso mese di marzo Nintendo ha speso oltre 14 milioni di dollari in spot TV per promuovere il lancio di Animal Crossing New Horizons, durante l'estate Sony ha invece investito maggiormente in questo aspetto, complici anche i lanci di Ghost of Tsushima e The Last Of Us Parte 2, al contrario la casa di Kyoto ha visto la sua lineup estiva composta dal solo Paper Mario The Origami King.

Una prospettiva interessante per fine anno, quando Microsoft, Sony e Nintendo si troveranno a dover promuovere i loro prodotti per la stagione natalizia, con gli spot di PS5 e Xbox Series X che dovrebbero fare il loro debutto tra fine ottobre e metà novembre.

FONTE: VB
Quanto è interessante?
10