PlayStation Now: in arrivo i giochi PS5 in streaming? Lo suggerisce il brevetto di Sony

PlayStation Now: in arrivo i giochi PS5 in streaming? Lo suggerisce il brevetto di Sony
di

Nell'impaziente attesa degli appassionati per il reveal dei giochi gratis PS Plus di ottobre, in rete rimbalza la notizia della registrazione, da parte di Sony, di un nuovo brevetto che sembra preludere all'arrivo delle versioni in streaming dei videogiochi PS5 nel catalogo di PlayStation Now.

Il patent registrato di recente negli Stati Uniti dai rappresentanti di Sony Interactive Entertainment si riferisce a una tecnologia denominata "Ultra High-Speed Low-Latency Network Storage". Nella documentazione allegata al brevetto trovano spazio sia le schede riassuntive che i diagrammi esplicativi di un sistema che, pur senza citare apertamente PS Now o i giochi PS5, sembra avere proprio quelle finalità.

Nel patent, infatti, viene citato un generico hardware composto da più memorie di archiviazione NVMe (la medesima tecnologia adottata per l'SSD iperveloce di PS5), con "più copie dello stesso contenuto presenti nelle diverse memorie che consentano al fruitore finale di accedere agli stessi contenuti passando automaticamente da un'unità remota all'altra a seconda del carico di lavoro".

Il brevetto, di conseguenza, sembra riguardare la creazione di server farm caratterizzate da rack con memorie NVME a supporto, presumibilmente, di un hardware di ultima generazione che consenta a Sony di gestire il carico di lavoro richiesto per il game streaming su vasta scala dei giochi PS5 per servizi come PlayStation Now. Nel patente viene citato anche un sistema che consente alla server farm di tenere traccia di "blocchi di dati specifici su ciascuna unità", una funzione essenziale per il corretto funzionamento di alcuni dei giochi esclusivi per PlayStation 5 che necessitano, appunto, l'installazione dei titoli su memorie iperveloci.

Quanto è interessante?
9