di

Da una brutta notizia ne è scaturita una decisamente più bella. Quest'oggi Sony si è vista costretta ad annunciare il posticipo di Destructions All-Stars. Il combat racer avrebbe dovuto essere un gioco di lancio di PS5, ma Lucid Games ha bisogno di più tempo per rifinirlo al meglio e farlo arrivare sugli scaffali in maniera decorosa.

Sony, per fortuna, si è fatta ampiamente perdonare svelando che Destruction All-Stars sarà gratis per tutti gli abbonati a PlayStation Plus per ben due mesi dopo l'uscita, per ora fissata in un generico febbraio 2021. Tutti coloro che lo avevano già preordinato con lo scopo di prenderlo assieme a PlayStation 5 verranno regolarmente rimborsati. Possiamo quindi affermare che ci troviamo dinanzi al primo gioco PS5 ad essere stato annunciato per il PlayStation Plus! Un primato niente male.

Al momento non sappiamo se Destruction All-Stars sarà anche il primo gioco per PlayStation 5 in assoluto ad entrare nella Instant Game Collection, oppure se verrà preceduto da altri. Di certo, sappiamo che tutti gli abbonati a servizio premium avranno accesso fin dal lancio di PS5 alla PlayStation Plus Collection, una raccolta di ben 18 giochi dell'era PS4 pienamente fruibili sulla console next-gen grazie alla retrocompatibilità. Tra i tanti, menzioniamo Persona 5, The Last of Us Remastered, Bloodborne, Days Gone e Resident Evil 7.

Quanto è interessante?
13