PlayStation Plus: da marzo 2019 i giochi PS3 e Vita non faranno più parte della lineup

di

Poco meno di un'ora fa, Sony ha fatto felice la sua utenza annunciando la lineup del PlayStation Plus per il mese di marzo 2018. Gli abbonati potranno scaricare senza alcun costo aggiuntivo due titoli di prim'ordine, ovvero Bloodborne e Ratchet & Clank.

A margine dell'annuncio, la compagnia giapponese ha anche fatto sapere che a partire dall'8 marzo 2019 la lineup mensile non includerà più i giochi per PlayStation 3 e PlayStation Vita, e si concentrerà solo ed esclusivamente su quelli per PlayStation 4.

La decisione non avrà alcun effetto sui titoli per le console sopracitate già aggiunti alla raccolta in passato, o che verranno aggiunti prima dell'8 marzo 2019. Questi continueranno ad essere disponibili per i giocatori che li hanno riscattati con una sottoscrizione PlayStation Plus attiva. Tutti gli altri benefit, tra cui gli sconti esclusivi, i salvataggi cloud, ecc, non subiranno alcuna modifica e continueranno ad essere proposti nella medesima forma attuale.

Cosa ne pensate di questa mossa? A conti fatti, era piuttosto prevedibile, dal momento che la maggior parte dell'utenza si è ormai spostata sulle piattaforma dell'attuale generazione, e sono sempre meno i giochi che vengono lanciati per PlayStation 3 e PlayStation Vita.

Quanto è interessante?
13