PlayStation: Sony valuta il licenziamento di centinaia di dipendenti, chiude London Studio - Aggiornata

PlayStation: centinaia di licenziamenti
Hot Topic: PlayStation 5
di

Aggiornamento: a seguito di un chiarimento da parte di Jim Ryan segnaliamo che i licenziamenti non sarebbero ancora effettivi, al momento il piano prevede l'esubero di centinaia di dipendenti della divisione PlayStation, si parla di 900 posti di lavoro ma questo numero è soggetto a possibili variazioni. Segue la notizia originale.

Sony ha annunciato di aver intenzione di licenziare circa 900 dipendenti della divisione PlayStation, una forza lavoro pari all'8% del totale della divisione Game & Network Services, che include le attività di PlayStation.

I licenziamenti non riguardano solamente i dipendenti negli Stati Uniti ma in tutto il mondo, sottolinea Jim Ryan, in procinto di lasciare il suo ruolo in Sony. L'azienda propone la chiusura integrale di London Studio e il forte ridimensionamento di Firesprite, mentre non è chiaro se l'esclusiva PS5 AAA dello studio sia ancora in sviluppo oppure no. Tagli al personale hanno poi colpito altre divisioni in America, territori europei e Giappone.

Jim Ryan ha poi diffuso una nota nella quale si dice estremamente dispiaciuto per questa situazione ma la compagnia sta cercando di capire da mesi come affrontare questo difficile periodo storico. Adesso è il momento di riorganizzare le proprie forze e ristrutturare parte delle operazioni per affrontare al meglio le sfide del futuro.

Sony continuerà a investire nei propri team interni, tutte le persone che hanno ricevuto la lettera di licenziamento verranno aiutate e supportate in base alle leggi locali così da essere inserite in altri rami aziendali se possibile.

Si tratta, sottolinea Ryan, di una decisione molto difficile da prendere, ma in questo momento probabilmente l'unica sensata per poter continuare ad operare superando il difficile periodo storico ed economico.

FONTE: The Verge

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi