di

Dopo i report dei giorni scorsi e la chiusura della pagina web legacy, è arrivata la comunicazione ufficiale da parte di Sony: nel corso della prossima estate il PlayStation Store chiuderà i battenti su PS3, PlayStation Vita e PSP.

"Dopo un'attenta considerazione, abbiamo deciso di effettuare questi cambiamenti per concentrare le nostre risorse su PlayStation Store per PlayStation 4 e PlayStation 5, che ci permetteranno di migliorare ulteriormente l'esperienza clienti. Ti ringraziamo per il tuo supporto su queste piattaforme attraverso gli anni", ha dichiarato Sony.

Il negozio digitale verrà spento in via definitiva il 2 luglio su PlayStation 3 e il 27 agosto su PlayStation Vita. Il 2 luglio verranno inoltre disattivate le funzionalità d'acquisto ancora disponibili su PSP. Anche se non sarà più possibile comprare giochi e DLC dallo store, gli utenti potranno continuare a scaricare i videogiochi acquistati in passato tramite la Download List presente su PS3, PlayStation Vita e PSP. Allo stesso modo, saranno anche liberi di riprodurre tutti i contenuti video di proprietà. Rimarrà attiva anche la funzionalità per il riscatto dei codici del PlayStation Plus, dal momento che gli utenti potranno continuare a scaricare e giocare tutti i titoli Plus aggiunti alla propria raccolta in passato, a patto di avere una sottoscrizione attiva al servizio.

A partire dalle date sopra indicate, quindi, non sarà più possibile acquistare giochi e DLC, verranno disattivati gli store in-game di tutti i titoli del catalogo e non sarà più possibile riscattare fondi per il portafoglio. I fondi rimanenti non verranno sostituiti, ma potranno essere utilizzati sul PlayStation Store per il web, tramite la PlayStation App, e su PS4 e PS5.

Quanto è interessante?
14