PlayStation VR 2 su PS5: Schell Games chiede controller più precisi e niente cavi

PlayStation VR 2 su PS5: Schell Games chiede controller più precisi e niente cavi
di

Il dirigente di Schell Games, Harley Baldwin, ha riflettuto sulle migliorie che dovrebbero essere apportare a PS VR 2, il nuovo modello di PlayStation VR che sta progettando Sony per farci giocare ai futuri titoli in Realtà Virtuale sviluppati espressamente per PS5.

Nel corso di un'intervista concessa a GamingBolt, il vicepresidente della sezione Design di Schell Games ha provato a gettare uno sguardo sul futuro della Realtà Virtuale di PlayStation VR 2 su PS5 per spiegare che "se potessi intervenire sulla progettazione del nuovo PSVR e chiedere una cosa, magari ripenserei ai controller e aggiungere degli stick e dei sensori di pressione evoluti. Se invece potessi chiedere due cose, la seconda sarebbe quella di scollegare in qualche modo l'headset da ogni cavo".

Riferendosi espressamente al sogno di PlayStation VR 2 su PS5 totalmente wireless, Baldwin ritiene giusto sottolineare come "so di sembrare un disco rotto, ma il cambiamento dell'esperienza offerta da un visore senza fili è davvero profondo. Quella libertà è difficile da spiegare se non l'hai mai avuta, ed è altrettanto difficile immaginare di rinunciarvi una volta che l'hai provata".

Per rimanere in tema di VR, lo scorso aprile il boss di Schell Games, Jesse Schell, ha discusso con i giornalisti di WCCFtech sul perchè Microsoft non investe sulla Realtà Virtuale e non sembra prevedere alcuna apertura futura ai giochi VR su Xbox Series X.

FONTE: GB
Quanto è interessante?
6