PSVR

Playstation VR: nessun nuovo modello accompagnerà il lancio di PS5

Playstation VR: nessun nuovo modello accompagnerà il lancio di PS5
di

Nel mese di aprile, Mark Cerny aveva confermato la compatibilità tra PS5 e Playstation VR. Ora, emergono ulteriori dettagli sulla direzione che Sony intende intraprendere per l'evoluzione della propria realtà virtuale.

A discuterne è Domic Mallinson, PlayStation Global Head of R&D, in occasione di un'interessante intervista concessa al portale cnet. Diversi gli argomenti trattati, tra i quali spicca l'eventuale lancio di un Playstation VR 2 in concomitanza con l'esordio sul mercato di Playstation 5. Il commento di Mallinson in merito non sembra lasciar spazio a dubbi: questo non rientra attualmente nei piani della Compagnia nipponica. Quest'ultimo ha infatti dichiarato: "Non c'è ragione per noi di farlo coincidere con una nuova console. Dal punto di vista del consumatore, essere bombardato da molte molte cose - devi comprare questo, devi comprare quello - è un messaggio che non desideriamo lanciare. In un certo senso, è positivo avere un po' di respiro tra queste cose".

Una dichiarazione molto interessante, alla quale si affiancano ulteriori considerazioni sul possibile futuro percorso evolutivo di Playstation VR. In tal senso, Mallinson cita alcuni target futuri, tra cui figurano l'obiettivo di ridurne il peso, renderlo più pratico da indossare e ridurre il quantitativo di cavi necessari al suo funzionamento. Un Playstation VR wireless potrebbe essere un'opzione, ma sottolinea, implicherebbe costi superiori. Sembra inoltre guardare con interesse alle tecnologie legate all'eye tracking. Oggetto della chiacchierata anche i Playstation Move, un sistema di controllo che, riconosce, necessità di un'evoluzione: "[...] in futuro ovviamente lo sostituiremo".

FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
10