INFORMAZIONI GIOCO
di

Anche quest’anno, il palco del CES ha ospitato annunci dedicati agli ultimi ritrovati nel campo dell’elettronica. Per quanto riguarda il settore videoludico, l’attenzione si è concentrata sul PlayStation VR2, ma sembrano esserci dubbi sulla sua retrocompatibilità. Il nuovo visore di Sony potrà essere sfruttato sui sistemi PS4? Scopriamolo insieme.

Durante questa sua presentazione ufficiale, la periferica è stata descritta facendo riferimento esclusivamente alle nuove console. Essendo stata letteralmente definita il "sistema VR di prossima generazione per PS5", è naturale credere che non avrà niente a che vedere con il passato. Il motivo di questo limite è probabilmente da imputarsi ai passi in avanti fatti a livello tecnico, dato che il nuovo visore presenterà caratteristiche troppo avanzate persino per i modelli di PS4 Pro.

Prima di riportare le più importanti, nel caso voleste approfondire l'argomento, vi invitiamo a scoprire le specifiche tecniche del PlayStation VR2 e dei controller Sense.

  • 2000 x 2040 pixel per occhio
  • Display OLED
  • Frequenza di aggiornamento fino a 120Hz
  • Tracking basato sul rilevamento interno ed esterno, con quattro camere integrate
  • Sistema di tracciamento oculare
  • Campo visivo approssimativo di 110°

In conclusione, vi ricordiamo che al momento non abbiamo certezze neanche sotto il profilo dei software, con Sony che non ha confermato se PlayStation VR2 sarà compatibile coi giochi VR di prima generazione.

Quanto è interessante?
5