Pokémon Blu, Rosso e Giallo: quali sono le differenze?

Pokémon Blu, Rosso e Giallo: quali sono le differenze?
di

La saga dei videogiochi di Pokémon si sviluppa su una serie di generazioni, all’interno delle quali i capitoli vengono pubblicati a gruppi. In attesa di scoprire quali saranno i prossimi giochi Pokemon, la prima generazione (costituita dal trittico Rosso, Blu e Giallo) resta una delle più amate ed iconiche, ma quali sono le differenze tra i tre giochi usciti su Game Boy?

Pokémon Giallo

Pokémon Giallo, a differenza degli altri due, è l’unico capitolo che non permette al giocatore di scegliere il pokémon iniziale, che sarà sempre Pikachu, mentre in Rosso e Blu è possibile effettuare una scelta tra Charmander, Squirtle e Bulbasaur. Questa decisione è volta a creare fin da subito un legame affettivo tra il giocatore e il suo Pikachu, legame che è alla base delle differenze di gameplay introdotte in Pokémon Giallo: gli allenatori potranno infatti parlare spesso con il proprio pokémon, rafforzando così il rapporto con lui per cercare di mantenerlo sempre di buon umore.

L’umore di Pikachu sarà infatti condizionabile durante l’avventura, e cambierà a seconda delle azioni del giocatore e del risultato degli scontri con pokémon e altri allenatori o capipalestra. Infine, Pikacu non potrà evolvere né essere abbandonato dal giocatore, e non sarà possibile catturarne altri esemplari. L’altra grande differenza di Pokémon Giallo consiste in una serie di creature che non sono presenti in questo capitolo, ma che possono essere ottenute solamente tramite scambi, importandole da una copia di Pokémon Rosso o Pokémon Blu; ecco quali sono:

  • Weedle
  • Kakuna
  • Beedrill
  • Ekans
  • Arbok
  • Raichu
  • Meowth
  • Persian
  • Koffling
  • Weezing
  • Jynx
  • Electabuzz
  • Magmar

Pokémon Rosso e Pokémon Blu

Le caratteristiche esclusive di Pokémon Rosso e Blu risiedono soltanto in una manciata di Pokémon che possono essere ottenuti solamente all’interno dell’uno o dell’altro capitolo.

Pokémon esclusivi di Pokémon Rosso
  • Ekans
  • Arbok
  • Oddish
  • Gloom
  • Vileplume
  • Mankey
  • Primeape
  • Growlithe
  • Arcanine
  • Scyther
  • Electabuzz

Pokémon esclusivi di Pokémon Blu

  • Sandshrew
  • Sandslash
  • Vulpix
  • Ninetales
  • Meowth
  • Persian
  • Bellsprout
  • Weepinbell
  • Victreebel
  • Magmar
  • Pinsir
La prima cosa da sottolineare è che, sebbene appartengano alla stessa generazione, Pokémon Rosso e Pokémon Blu sono i veri capostipiti dell’intera serie Nintendo, mentre Pokémon Giallo è una versione leggermente differente dei primi due, ai quali bisognerebbe aggiungere per completezza anche Pokemon Verde, mai arrivato però in Europa e Stati Uniti.

Quanto è interessante?
4