di

The Pokémon Company ha unito le forze con Oreo per dare vita a una stramba e golosa iniziativa: biscotti a tema Pokémon prodotti in edizione limitata. La collaborazione è stata annunciata attraverso un trailer a tema che ricalca lo stile avventuroso della storica e longeva serie in forza a Nintendo.

Sui biscotti Oreo verranno raffigurati 16 diversi mostri tascabili, tra i quali possiamo trovare Jigglypuff, Dratini, Mew e, ovviamente, l'immancabile Pikachu. Resta invece invariato il sapore dei dolciumi indipendentemente dalla creatura rappresentata, ma sicuramente l'idea di scoprire tutti i Pokémon selezionati per comparire sui celebri cookies potrebbe essere un incentivo sufficiente per i fan per farsi delle grandi abbuffate. A tal proposito, è possibile preordinare i biscotti tramite il sito ufficiale di Oreo, con le spedizioni che partiranno dal 13 settembre 2021. La compagnia ha inoltre confermato che i dolci verranno distribuiti anche nei negozi, non specificando però quando e in quali catene specifiche saranno messi a disposizione.

Non si tratta del primo marchio videoludico ad essere trasformato in un dolce nel corso del 2021: Xbox è diventato un krapfen di Krispy Kreme, anche in questo caso in edizione limitata per celebrare i 20 anni della console Microsoft. Tornando invece ai videogiochi, se non l'avete ancora fatto potete leggere la nostra anteprima di Leggende Pokémon Arceus, atteso spin-off previsto su Nintendo Switch per il 28 gennaio 2022.

Quanto è interessante?
5