Pokémon GO e Coronavirus: niente Community Day, arrivano bonus sostitutivi e nuovi Pokémon

Pokémon GO e Coronavirus: niente Community Day, arrivano bonus sostitutivi e nuovi Pokémon
di

Proseguono purtroppo le cancellazioni di eventi speciali di Pokémon GO da parte di Niantic, determinate dal persistere di difficoltà connesse alla problematica sanitaria generata dal propagarsi del Coronavirus.

L'ultimo a unirsi alla lista è il Pokémon GO Community Day di marzo, che avrebbe visto protagonista Abra, Pokémon di Tipo Psico appartenente alla Prima Generazione e prima creatura nella linea evolutiva che conduce ad Alakazam. Tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale del gioco mobile, gli sviluppatori hanno confermato che l'iniziativa è stata per ora annullata e che avrà dunque luogo in un periodo successivo.

Come contrappeso, Niantic ha deciso di attivare in-game una serie di bonus sostitutivi, già disponibili sin da ora. Di seguito, vi riassumiamo le principali iniziative;

  • La possibilità di effettuare un acquisto di 20 Incensi al prezzo di 1 PokéCoin, con gli oggetti che vedranno estesa la propria durata ad un'ora;
  • Le Uova negli Incubatori richiederanno la metà del tragitto in km per potersi schiudere;
  • I PokéStop offriranno regali ai giocatori con maggiore frequenza;
  • Gli habitat popolati dalle creature aumenteranno e nuovi Pokémon sono pronti ad apparire allo stato selvatico;
Recentemente, Niantic ha offerto utili informazioni su nuovi eventi in programma per il mese di marzo, interamente dedicati alla presenza di Genesect, Lugia e Cobalion in Pokémon GO.
Quanto è interessante?
2