Pokemon GO: in Bosnia i giocatori si avvicinano ai campi minati

di

Pokemon GO spinge i giocatori fuori di casa. Talvolta, però, l'avventura può trasformarsi in un'esperienza pericolosa: in Bosnia Erzegovina ci sono dei campi minati, e qualcuno si sarebbe spinto da quelle parti per catturare i mostri tascabili.

Un pericolo che Posavina bez mina, organizzazione a favore dello sminamento nella regione, vuole ricordare a tutti gli utenti che fanno uso dell'applicazione mobile. Secondo i dati forniti da un altro gruppo, la penisola balcanica conterebbe all'incirca 120.000 mine da disinnescare. Come segnala la schermata di caricamento del gioco stesso, bisogna prestare sempre attenzione all'ambiente circostante, senza trascurarne i pericoli. Ricordiamo che un utente è arrivato a schiantarsi contro una volante della polizia durante una sessione di gioco.

FONTE: Gamespot
Quanto è interessante?
0