di

Parallelamente alla presentazione della nuova piattaforma per la realtà aumentata Microsoft Mesh, Niantic ha mostrato una breve demo di Pokémon GO in esecuzione sul visore HoloLens 2. Niantic e Microsoft hanno collaborato a questo prototipo per dimostrare le possibilità future del popolare gioco mobile.

La particolare demo di Pokèmon GO mostra infatti le possibilità offerte dalla realtà aumentata di Microsoft: gli utenti HoloLens possono individuare i Pokèmon nel loro ambiente "naturale" e dare loro da mangiare bacche prima di affrontare un classico scontro con un altro giocatore. Il filmato mostra persino un apposito menù virtuale dal quale è possibile selezionare diversi parametri di gioco anche se Niantic ha sottolineato che l'app non è ancora pronta per i consumatori.

Il CEO e fondatore di Niantic, John Hanke, ha commentato: "Anche se questa demo non è destinata all'uso da parte dei consumatori, offre uno sguardo preliminare sulle future evoluzioni del software e dell'hardware", per poi continuare "abbiamo solo iniziato a scalfire la superficie. Sappiamo che gli anni a venire saranno pieni di importanti risultati che serviranno da tappe per far diventare la realtà aumentata una piattaforma che cambia la vita".

Hanke è ovviamente apparso sul palco virtuale della presentazione di Microsoft Mesh lanciando un chiaro segnale per l'evoluzione di Pokémon GO.

FONTE: the verge
Quanto è interessante?
2