di

Annunciate ormai più di un mese fa, le Megaevoluzioni di Pokémon GO non hanno ancora fatto il proprio debutto e in un recente filmato pubblicato da Niantic sono stati forniti maggiori dettagli su questa nuova funzionalità in arrivo nel free to play per dispositivi Android ed Apple.

Matt Slemon, project lead di Pokémon GO, ha confermato che il team è ancora al lavoro sulle Megaevoluzioni e si sta prendendo del tempo extra per implementarle:

"Possono rassicurarvi sul fatto che i Pokémon attualmente in vostro possesso sono gli stessi che in futuro potranno megaevolversi. Quindi quel Charizard che avete catturato nel primo mese dall'uscita del gioco è un possibile candidato alla Megaevoluzione. Tutti possono megaevolversi e siamo molto felici che questa feature stia per fare il proprio debutto. Vi faremo sapere maggiori dettagli in merito a breve."

Sembra però che le Megaevoluzioni non siano l'unica novità in arrivo, dal momento che anche il level cap sta per subire qualche modifica:

"Vogliamo che possiate avere un'esperienza migliore nel raggiungere livelli superiori al 40 rispetto a quanto fatto per raggiungere quel livello. In ogni caso superare quella soglia continuerà ad essere complesso, poiché è proprio così che intendiamo strutturare il sistema dei livelli."

"Anche le modalità attraverso le quali accumulare esperienza cambieranno leggermente e scoprirete maggiori dettagli sul nuovo sistema nei prossimi mesi."

Insomma, pare che Niantic abbia diverse sorprese in serbo per i propri giocatori e alcune di queste potrebbero fare il proprio debutto nel gioco già nel corso delle prossime settimane.

Avete già letto tutti i dettagli sul Pokémon GO Fest 2020?

Quanto è interessante?
1