Pokemon GO smetterà presto di funzionare su diversi smartphone iOS e Android

Pokemon GO smetterà presto di funzionare su diversi smartphone iOS e Android
di

Gli autori di Niantic Labs informano tutti gli appassionati di Pokemon GO che, a partire dal mese di ottobre, l'iconico titolo AR non potrà essere più giocato su moltissimi smartphone e tablet iOS e Android.

In conseguenza dell'aggiornamento che, come anticipato, arriverà a ottobre e coinvolgerà sia l'utenza iOS che Android, l'applicazione di Pokemon GO smetterà definitivamente di funzionare su sistemi equipaggiati con Android 5, iOS 10 e iOS 11. Anche gli Allenatori che possiedono un iPhone 5s o un iPhone 6 non potranno più utilizzare il proprio melafonino per cimentarsi nelle sfide offerte da Pokemon GO.

A partire dall'aggiornamento che porterà il titolo alla versione 0.189, tutti gli appassionati che possiedono uno smartphone o un tablet che utilizza uno dei sistemi operativi appena citati non potrà più accedere a Pokemon GO, alle Pokémonete accumulate e agli strumenti raccolti sul proprio account: per poter proseguire la propria avventura, quindi, bisognerà aggiornate il software di sistema o, nel caso dell'utenza di iPhone 5s e 6, passare ad un modello più evoluto di smartphone Apple.

A chi ci segue, ricordiamo infine che dall'1 settembre è ufficialmente iniziato l'evento di Pokemon GO con le Megaevoluzioni, con tante attività ingame che prevedono, tra le altre cose, anche lo sblocco di Mega Pidgeot tra le ricompense.

Quanto è interessante?
1