Pokémon Let's Go Pikachu e Let's Go Eevee: i controlli di movimento non sono obbligatori

di

Dopo innumerevoli rumor, all'alba di ieri Nintendo ha svelato Pokémon Let's Go Pikachu e Let's Go Eevee, che segneranno il debutto ufficiale dei celebri mostriciattoli su Nintendo Switch.

L'annuncio è stato accolto in maniera incredibilmente positiva dai fan, stuzzicati dall'idea di poter tornare nella regione di Kanto e incuriositi dalle funzioni di integrazione con Pokémon GO. In molti, tuttavia, dopo aver visto il trailer hanno espresso più di qualche preoccupazione: nel filmato, infatti, vengono mostrati a più riprese dei giocatori che catturano i mostriciattoli lanciando la Poké Ball con un movimento del braccio.

Sono tanti, in rete, a credere che questo sia l'unico modo di catturare i Pokémon e che i controlli di movimento dei Joy-Con saranno obbligatori. Se siete tra questi, state tranquilli! I Pokémon potranno essere catturati anche con il semplice tocco di un pulsante. A dirla tutta, sarebbe stato molto strano il contrario!

"In questo gioco il metodo per catturare i Pokémon è diverso rispetto ai titoli precedenti: ti basterà usare il Joy-Con della tua console Nintendo Switch per lanciare una Poké Ball, con un semplice movimento del polso oppure premendo un pulsante. Catturare Pokémon selvatici non è mai stato così intuitivo!", si può leggere sul sito ufficiale.

Pokémon Let's Go Pikachu e Let's Go Eevee verranno lanciati esclusivamente su Nintendo Switch il prossimo 19 novembre. Lo stesso giorno debutterà anche la Poké Ball Plus. L'ottava generazione verrà invece introdotta l'anno prossimo, con un nuovo capitolo regolare della serie.

Quanto è interessante?
7