Pokémon Scarlatto e Violetto: come muovere i primi passi nel mondo Open World

Pokémon Scarlatto e Violetto: come muovere i primi passi nel mondo Open World
di

A differenza dei suoi predecessori, Pokémon Scarlatto e Violetto è il primo titolo della serie ad essere un vero e proprio open world. Questa volta, infatti, la storia non è lineare e sta al giocatore decidere quale percorso seguire per catturare ogni creatura di Paldea.

Tre percorsi da esplorare

Dopo aver trascorso i primi giorni tra i banchi dell'accademia per aspiranti allenatori Pokémon, Scarlatto e Violetto propone al giocatore tre differenti percorsi che possono essere liberamente completati. Potrete decidere se affrontare i capipalestra di Paldea grazie alla quest di Nemi, andare a caccia di spezie per Pepe oppure mettere i bastoni fra le ruote al Team Star sconfiggendo i suoi scagnozzi in giro per le basi come suggerito da Cassiopea. A prescindere da quale sia la vostra attività preferita, sappiate che non vi sono paletti di alcun tipo e che è possibile passare da una palestra ad un covo del Team Star senza soluzione di continuità, senza contare che le stesse missioni di uno specifico percorso possono essere completate nell'ordine che più preferite.

Mappa e punti d'interesse

Una volta iniziata l'avventura in giro per Paldea, il giocatore viene lasciato libero di decidere il suo primo obiettivo. Proprio per questo motivo, diventa essenziale utilizzare con costanza la mappa, poiché i checkpoint da raggiungere per le varie missioni non sono visibili sulla mini-mappa sempre presente a schermo ed è necessario impostare una destinazione per orientarsi. A tal proposito, vi suggeriamo di avere sempre un segnale da raggiungere sulla mappa: per farlo, basta aprire la mappa con il tasto Y, spostare il cursore sul punto da raggiungere e premere A, selezionando l'opzione ‘Imposta come destinazione'. In questo modo vedrete costantemente un indicatore a schermo che segnala la posizione dell'obiettivo, rendendo la navigazione più agevole.

Missioni e difficoltà

Pur essendo un titolo a mondo aperto, Pokémon Scarlatto e Violetto non rinuncia ad una caratteristica tipica dei giochi di ruolo: ciascuna area di Paldea offre un livello di sfida differente e le creature che la popolano differisce. Questo implica che raggiungere immediatamente un'area i cui Pokémon sono troppo forti sia fortemente sconsigliato, poiché sarebbe impossibile anche solo scalfire i mostri che dovreste poter catturare con una Poké Ball. Il trucco per comprendere quali sono le zone di Paldea più accessibili è quello di aprire la mappa e leggere le descrizioni delle varie attività: al loro interno vi sono indizi fondamentali sulla loro difficoltà, così che possiate comprendere quali affrontare per prime.

Cavalcatura

Un altro consiglio che possiamo dare a tutti coloro i quali stanno per avventurarsi in quel di Paldea è di sfruttare al meglio la cavalcatura. Il Pokémon leggendario relativo alla vostra edizione del gioco (Koraidon su Scarlatto e Miraidon su Violetto) non si può usare nelle lotte durante le prime ore dell'avventura, ma quasi subito si può cavalcare per velocizzare i movimenti. Il modo migliore per utilizzare la cavalcatura è quello di richiamarla prima di un salto: a meno che non vogliate saltare da altezze eccessive, potrete gettarvi in sella al grosso Pokémon per poi atterrare senza subire alcun danno. Questo trucco vi permetterà di abbreviare alcuni percorsi o di raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili.

Sfidare gli allenatori

Se siete giocatori di vecchia data degli episodi di Pokémon targati Game Freak, sarete abituati al vecchio sistema di lotta con gli altri allenatori, i quali 'bloccavano' il giocatore non appena incrociavano il suo sguardo. In Scarlatto e Violetto questa feature è stata rimossa e spetta al giocatore decidere se affrontare o meno gli allenatori incontrati durante il suo percorso. Vi suggeriamo però di non ignorare questi sfidanti e di interagirci per dare il via alla lotta, poiché si tratta di una fonte non trascurabile di Pokédollari e di esperienza utile per potenziare i membri della vostra squadra.

Se siete in cerca di altri consigli sul gioco, vi suggeriamo di dare un'occhiata anche alla nostra guida di Pokémon Scarlatto e Violetto. Sulle nostre pagine trovate anche uno speciale dedicato alle tre vie dell'open world di Pokémon Scarlatto e Violetto.

Quanto è interessante?
2