Pokemon Scarlatto e Violetto: prime richieste di rimborso per bug e problemi tecnici

Pokemon Scarlatto e Violetto: prime richieste di rimborso per bug e problemi tecnici
di

Alcuni giocatori non riescono a godersi Pokemon Scarlatto e Violetto su Nintendo Switch a causa di un serie di problemi tecnici e bug, le recensioni hanno evidenziato una ottimizzazione non sempre perfetta e problemi legati alle performance, oltre a vari bug che rischiano di minare l'esperienza di gioco.

In alcuni casi si parla di problemi che richiedono di riavviare il gioco dopo sessioni della durata di 50 o 60 minuti, inoltre sono presenti glitch e bug che o giocatori non si sarebbero aspettati, critiche anche per quanto riguarda il comparto grafico e in generale performance non all'altezza delle aspettative, che hanno portato una frangia del pubblico a rimanere delusa da Scarlatto e Violetto.

A qualche giorno dal lancio, c'è chi ha iniziato a chiedere un rimborso direttamente a Nintendo anche se non è così semplice dal momento che il Nintendo eShop prevede una procedura di rimborso per i preordini ma non per i giochi già acquistati, in questo caso è necessario contattare l'assistenza ed esporre il proprio problema ad un operatore del servizio clienti.

Come riportato da varie testimonianze, in alcuni casi le richieste sono state accolte mentre in altre situazioni il rimborso è stato negato, dunque non esiste una casistica unica e documentabile a riguardo.

FONTE: GR
Quanto è interessante?
4