Pokémon Spada e Scudo: i due giochi non supporteranno il salvataggio in cloud di Switch

Pokémon Spada e Scudo: i due giochi non supporteranno il salvataggio in cloud di Switch
di

La data di lancio ufficiale di Pokémon Spada e Scudo si avvicina e arrivano le prime notizie ufficiali sulle caratteristiche tecniche dei giochi. Tra queste spicca la conferma che i nuovi titoli di Game Freak non supporteranno il salvataggio in cloud di Nintendo Switch.

La notizia arriva direttamente dalla lista delle caratteristiche dei due giochi presente nell'eShop. La cosa non stupisce più di tanto, dato che già in precedenza, con titoli come Pokémon: Let's Go Pikatchu! e Let's Go Evee!, non era possibile salvare i progressi in cloud. Nintendo aveva già in passato presentato una lista di giochi che non avrebbero poi ricevuto il supporto per il salvataggio in cloud, in virtù di determinate caratteristiche che non ne consentivano l'utilizzo sicuro. Per quanto riguarda Pokémon Spada e Scudo potrebbe essere un limite per quei giocatori che vogliono iniziare il gioco sulla Switch classica per poi passare, magari, alla nuova Switch Lite. In tutti gli altri casi la mancanza del cloud non dovrebbe fornire preoccupazioni particolari.

Intanto, grazie al pre-download di Pokémon Spada e Scudo sono emerse le dimensioni reali dei due giochi. Vi ricordiamo che Pokémon Spada e Scudo, di cui potete leggere la nostra anteprima, usciranno il 15 novembre su Nintendo Switch.

Quanto è interessante?
4