Pokémon Spada e Scudo su Game Boy Color? Ecco il creativo demake

Pokémon Spada e Scudo su Game Boy Color? Ecco il creativo demake
di

Mentre i giocatori Nintendo stanno aspettando di mettere le mani sopra Leggende Pokémon Arceus, in arrivo su Switch il 28 gennaio 2022, un fan si è divertito a reinterpretare i giochi di ottava generazioni in chiave retrò: se Pokémon Spada e Scudo fossero usciti su Game Boy Color, come sarebbero stati?

Questo è ciò che si è domandato il pixel artist Sindorman, che attraverso il suo profilo Twitter ha condiviso alcune brevi clip da lui realizzate che mostrano i due giochi in 8-bit, proprio come se fossero usciti da un vecchio Game Boy. Due le scene rappresentate dall'artista, tra le più simboliche di Spada e Scudo: il momento in cui si riceve il proprio Starter scegliendo tra Grookey, Scorbunny e Sobble, e l'incontro con il Team Yell in una sequenza con tanto di dettagliati ritratti dei membri del gruppo.

La grafica è ovviamente ispirata a quanto visto negli ormai leggendari Pokémon Oro e Argento, con sprites curatissimi che sembrano usciti direttamente dai titoli di seconda generazione. Anche le musiche di sottofondo sono riprese dai giochi per GBC usciti originariamente in Giappone nel 1999, per quello che è un altro gradito incontro tra passato e presente. Certo, non siamo davanti ad un vero e proprio demake come quelli pensati per altre celebri produzioni recenti (a tal proposito, l'avete visto il demake PS1 di Elden Ring?), ma il lavoro di Sindorman è indubbiamente degno di nota.

Tornando agli episodi usciti su Switch, sapevate che lo sviluppo di Pokémon Spada e Scudo fu molto travagliato?

Quanto è interessante?
2