Esport

Pokemon Spada e Scudo: manca poco al via della stagione competitiva 2020

Pokemon Spada e Scudo: manca poco al via della stagione competitiva 2020
di

L'ultimo capitolo del franchise di Pokémon è ormai giunto da un po' nei nostri amati Switch. Gli allenatori di tutto il mondo, adesso, possono anche iniziare a buttarsi sul competitivo, visto che stando a quanto è emerso in queste ultime ore gli eventi competitivi inizieranno prima della fine del 2019.

La Corea del Sud, infatti, è già pronta ad ospitare il primo torneo esport. Il torneo in questione inizierà il 15 dicembre e utilizzerà il set di regole VGC 2020.

Sarà, inoltre, la prima volta che i titoli Spada e Scudo metteranno in palio i punti per le qualificazioni al campionato del mondo 2020, che si terrà a Londra.

Il campione del mondo del 2014, Park Se-jun (primo coreano ad aggiudicarsi il titolo di campione), ha pubblicato alcuni dettagli sull'evento sui social, confermando che il torneo fa anche parte della prima stagione della Korean League.

Da gennaio in poi, invece, toccherà a tutto il resto del mondo aprirsi alla nuova stagione competitiva dedicata a Spada e Scudo.

Insomma, a partire dal 15 dicembre, si chiuderà anche un'era: il 3DS smetterà di essere la console regina del competitivo targato Pokemon, lasciando campo libero allo Switch.

Quanto è interessante?
2