Pokémon Spada e Scudo protagonisti del Game Informer di Novembre

Pokémon Spada e Scudo protagonisti del Game Informer di Novembre
di

Quando manca poco più di un mese all'uscita, Pokémon Spada e Scudo sono tra i videogiochi più attesi di questa generazione, visto il campo da gioco perfetto che sembra rappresentare una console come Nintendo Switch per la serie.

Ad alleviare questa attesa interviene l'ultimo numero di Game Informer, che ha svelato tante novità sul gioco, in una nuova intervista con gli autori, che hanno raccontato della decisione di modellare la regione di Galar sul Regno Unito, alcune nuove meccaniche di gioco e tanto altro.

Innanzitutto, chi si aspetta un livello di sfida elevato potrà finalmente trovare pane per i propri denti, dato che i Raid saranno tra le sfide più difficili mai incontrate in un titolo della serie. Per bilanciare però, Pokémon Spada e Scudo introdurrà finalmente l'autosalvataggio, una novità per la saga, mentre il gioco non includerà la meccanica delle Macchine Nascoste.

Alcune creaturine che sono state tagliate dal gioco e non compariranno dunque nel Pokedex, ritorneranno in futuro, spegnendo così una delle polemiche più famose riguardo a Pokémon Spada e Scudo. Inoltre, non sarà più possibile dividere l'esperienza guadagnata in battaglia tra tutti i pokémon del giocatore, ma tutte le creaturine presenti nel party guadagneranno la stessa quantità di punti exp.

La data d'uscita di Pokémon Spada e Scudo è fissata per il 15 Novembre su Nintendo Switch. Per approfondire sul gioco, date un'occhiata alla nostra anteprima di Pokémon Spada e Scudo.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
6