Pokemon Stars: rumor e indiscrezioni sul gioco, uscirà su 3DS e Switch?

di

Negli ultimi mesi si sono susseguiti diversi rumor riguardanti Pokemon Stella, al momento l'esistenza del gioco è incerta poiché, di fatto, né Game Freak né The Pokémon Company hanno rilasciato dichiarazioni a riguardo. Tuttavia, report e interviste non fanno altro che confermare l’imminente arrivo del gioco su 3DS e probabilmente su Switch...

Nel settembre del 2016, quando Switch era ancora conosciuta con il nome in codice di NX, il CEO di The Pokémon Company affermò ai microfoni del Wall Street Journal che la sua compagnia avrebbe sviluppato nuovi giochi per la console di Nintendo. Successivamente, il producer della serie Junichi Masuda confermò il possibile arrivo di inediti titoli Pokemon su Nintendo Switch.

Nel novembre del 2016 un nuovo report di Eurogamer.net suggerì l'esistenza di una versione per Switch di Pokemon Sole e Luna, in fase di sviluppo negli studi di Game Freak con il nome in codice di Pokemon Stars. Stando al report, lo sviluppo della versione Switch sarebbe andato di pari passo con quello delle edizioni per 3DS, includendo tuttavia numerose migliorie, tra cui un comparto tecnico più curato, nuovi Pokemon e la possibilità di scambiare i mostri grazie all'app Pokemon Box.

Risale infine a pochi giorni fa la pubblicazione di un'immagine pubblicitaria riguardante un’inedita linea di peluche dei Pokemon, in arrivo in Giappone nelle prossime settimane. Il banner promozionale sembra contenere un chiaro riferimento a Pokemon Stella: nell’illustrazione compare infatti un Pikachu intento ad osservare le stelle, assieme alla tagline "Look Upon The Stars". Secondo alcune voci di corridoio, il nuovo titolo Pokemon dovrebbe essere presentato ufficialmente durante l’E3 di giugno ma, al momento, non vi è alcuna conferma da parte di Nintendo. Cosa dovremmo dunque aspettarci da Pokemon Stella?

Grafica e animazioni migliorate
Game Freak ha sfruttato al massimo l’hardware di Nintendo 3DS con Pokemon Sole e Luna, al punto da dover disabilitare il supporto alla tecnologia 3D. Ciò significa che la casa di sviluppo giapponese è finalmente pronta a superare i limiti del 3DS e proporre al pubblico una grafica migliorata sotto numerosi punti di vista. Il comparto tecnico di Sole e Luna è senza ombra di dubbio lodabile, ma la potenza di Nintendo Switch potrebbe ora permettere a Game Freak di realizzare ambientazioni curate e modelli poligonali migliorati, includendo personaggi dai volti più espressivi rispetto ai precedenti titoli della saga.

UI rinnovata
Il Nintendo DS ed il più recente 3DS hanno permesso a Game Freak di sfruttare a pieno i due schermi della console, sviluppando un’interfaccia utente funzionale e intuitiva che ha certamente contribuito al successo della serie. Nintendo Switch dispone tuttavia di un unico schermo, perciò la software house nipponica sarà costretta a rinnovare radicalmente l’UI di Pokemon Stella, adattandola alle esigenze dei giocatori. Potremmo dunque vedere un’interfaccia modellata sulla base del display touch, con collegamenti rapidi a menu e inventario. Game Freak potrebbe inoltre sfruttare i nuovi Joy-Con di Switch, lasciando spazio a interazioni inedite e shortcut facilmente accessibili tramite la pressione di un unico tasto.

Nuovi Pokemon
Come suggerito dall’insider Laura Kate Dale durante un’AMA su Reddit, Pokemon Stella potrebbe includere fino a venti nuove creature esclusive, non disponibili nelle edizioni per 3DS. Tuttavia, questi mostriciattoli potrebbero essere liberamente trasferiti tra le versioni Switch e 3DS grazie all’app Pokemon Box, sviluppata dalla stessa Game Freak. Da non escludere infine l’apparizione di un nuovo Pokemon leggendario che accompagnerà l’uscita di Stella.

Secondo alcune voci di corridoio Pokemon Stella arriverà su Switch il prossimo novembre ma, al momento, non vi è alcuna conferma da parte di Nintendo.

Quanto è interessante?
1