Quali sono i Pokémon Starter di Pokémon Diamante e Perla?

Quali sono i Pokémon Starter di Pokémon Diamante e Perla?
di

Come da tradizione di quella che è una delle più longeve e famose serie in esclusiva Nintendo, anche nelle due versioni di quarta generazione, ovvero Pokémon Diamante e Pokémon Perla, sarete chiamati a dover scegliere una creatura come starter da una selezione di tre disponibili.

Nel caso di Pokémon Diamante e Perla le scelte per la vostra creatura iniziale saranno le stesse in entrambe le versioni del gioco: i tre pokémon tra cui potrete scegliere saranno infatti in entrambi i casi Chimchar, Piplup e Turtwig. Potrete scegliere il pokémon che vi piace di più esteticamente e che è più in linea con le vostre preferenze per quanto riguarda il tipo della creatura, poiché non ce n’è davvero uno migliore dell’altro, almeno all’inizio: tenete però a mente che il vostro rivale, anche questo un elemento tipico della tradizione dei giochi della serie Nintendo, sceglierà sempre dopo di voi e si assicurerà di scegliere sempre il Pokémon che contrasta in maniera più efficace il vostro tra i due rimasti, in modo da potervi mettere in maggiore difficoltà. Ad esempio, nel caso in cui voi scegliate Chimchar, un pokémon di tipo Fuoco, il vostro rivale sceglierà Piplup, che essendo un tipo Acqua risulterà avvantaggiato in un futuro scontro.

Chimchar
Chimchar è un pokémon di tipo Fuoco, numero #390 del Pokédex completo dei Pokemon, molto simile esteticamente ad una piccola scimmietta. La sua abilità iniziale è Aiutofuoco, mentre l'abilità speciale che è possibile fargli imparare col tempo è Ferropugno. Chimchar si evolve in Monferno a partire dal livello 14, mentre al livello 36 sbloccherà la capacità di evolversi ulteriormente in Infernape.

Piplup
Il secondo starter, chiamato Piplup e numero #393 del Pokédex, è un pokémon di tipo Acqua che ricorda vagamente un piccolo pinguino di colore azzurro, capace di evolversi in Prinplup a partire dal livello 14 e in Empoleon dal livello 36 in poi. Acquaiuto e Agonismo sono rispettivamente la sua abilità iniziale e la sua abilità speciale.

Turtwig
Turtwig rappresenta il canonico terzo starter di tipo Erba, introdotto per la prima volta nel Pokédex, con il numero #387, attraverso i giochi di quarta generazione esattamente come Chimchar e Piplup. Una volta raggiunto il livello 18 si potrà evolvere in Grotle, e successivamente, dopo aver superato il livello 32, potrà evolversi nuovamente in Torterra. L’abilità iniziale di Turtwig è Erbaiuto, mentre l’abilità speciale prende il nome di Guscioscudo.

Vi ricordiamo che anche i due remake dei giochi di quarta generazione della serie, ovvero Diamante Lucente e Perla Splendente, avranno gli stessi tre Pokémon Starter di Diamante e Perla.

Quanto è interessante?
1