Pokémon Switch: trapelano alcuni rumor sul gioco, la regione sarà ispirata all'Italia?

di

Un nuovo gioco dei Pokémon per Nintendo Switch è stato confermato nel corso dell'E3 2017 dello scorso giugno, ma da allora non sono mai state fornite informazioni di rilievo. Quest'oggi tuttavia sono trapelati alcuni rumor, partiti da una fonte cinese e che hanno rapidamente fatto il giro del web.

Ecco tutto ciò che è stato riferito. La localizzazione dello script in lingua cinese è già stata completata. Saranno incluse le Mosse Z, che potranno essere attivate utilizzando i controlli di movimento dei Joy-Con. Non saranno presenti, invece, le Mega Evoluzioni. La storia principale ruoterà intorno al conflitto tra innovazione e tradizione, e sarà ambientata in una regione ispirata all'Italia o alla Spagna. Il titolo sarà pubblicato alla fine del 2018, intorno al mese di dicembre, oppure all'inizio del 2019. Il nuovo battle system sarà semplificato rispetto al passato, e secondo la fonte sarà simile a quello proposto da titoli come Digimon World (in real time con le mosse selezionabili da un menu) e Pokkén Tournament (che ricorda il sistema sasso-carta-forbici).

Ci teniamo a ribadire che nulla di quanto riportato è stato confermato in via ufficiale, per cui ogni informazione va presa per le pinze e considerata per quello che realmente è, un rumor. Voi cosa ne pensate al riguardo?

Secondo altre voci di corridoio, Pokémon per Nintendo Switch utilizzerà il motore grafico Unreal Engine 4 e rappresenterà uno dei progetti più ambiziosi di sempre per Game Freak.

Quanto è interessante?
6