Pokimane: il ban è terminato, ora può tornare in diretta su Twitch

Pokimane: il ban è terminato, ora può tornare in diretta su Twitch
di

Esattamente come vi avevamo anticipato un paio di giorni fa, il ban del canale Twitch di Pokimane è durato quarantotto ore ed ora la popolare streamer ed infuencer è tornata ad avere il controllo del suo profilo sulla piattaforma.

Per chi non avesse seguito la vicenda, la nota streamer è stata bandita dal portale proprietario di Amazon per violazione di copyright. Sembrerebbe infatti che, nel corso di una delle sue dirette, la giovane donna abbia iniziato a trasmettere un episodio dell'ultima stagione di Avatar: The Last Airbender, famosissima serie Nickelodeon. Ciò ha costretto Twitch a prendere dei provvedimenti, chiudendo per la prima volta il canale di Pokimane, che è rimasto offline per quarantotto lunghe ore. A meno che non si compiano atti gravissimi, infatti, i canali Twitch non vengono chiusi definitivamente, provvedimento che solitamente viene messo in atto dopo circa tre 'cartellini gialli' che corrispondono appunto a ban temporanei.

È probabile che la prossima volta la streamer decida di optare per un sistema diverso per guardare contenuti con i suoi follower, dal momento che con Amazon Prime è possibile avviare uno dei cosiddetti watch party e guardare qualsiasi contenuti sulla piattaforma con gli utenti, ma solo quelli con un abbonamento attivo al negozio online.

A proposito di ban, sapevate che Febiven, streamer di LoL, è stato bannato da Twitch per insulti razzisti?

Quanto è interessante?
6