The Last of Us Parte 2: oggi la data d'uscita originaria del gioco PS4

The Last of Us Parte 2: oggi la data d'uscita originaria del gioco PS4
di

Il sequel di The Last of Us è sicuramente tra i titoli più attesi dei prossimi mesi, ma per la sua pubblicazione sarà purtroppo necessaria portare ancora un po' di pazienza.

Anticipata dal susseguirsi di diversi rumor, nell'ottobre dello scorso anno è infatti giunta la conferma del posticipo di The Last of Us Parte 2 da parte di Naughty Dog. Il gioco, in origini avrebbe dovuto compiere il proprio debutto nel corso della giornata odierna, venerdì 21 febbraio 2020. A ricordare la ricorrenza è Neil Druckmann in persona, Vice Presidente della software house e da anni al lavoro sullo sviluppo di questa nuova avventura videoludica di Ellie. Come potete verificare direttamente in calce a questa news, lo sviluppatore ha infatti affidato alle pagine del proprio account Twitter ufficiale un breve messaggio: "Oggi manca qualcosa...non riesco a capire che cosa sia...".

Per la pubblicazione di The Last of Us Parte 2, il pubblico dovrà attendere sino alla primavera inoltrata: il gioco approderà infatti su PlayStation 4 in data 29 maggio. Purtroppo, l'attesa non sarà allietata dalla presenza del titolo al PAX East di Boston, ormai prossimo all'apertura. Sony ha infatti annunciato di aver preso la decisione di non partecipare alla fiera videoludica, a causa di preoccupazioni connesse al diffondersi del Coronavirus. Sulla scelta si espressa la stessa Naughty Dog, che ha invitato il pubblico ad attendere aggiornamenti su The Last of Us Parte 2 con l'avvicinarsi della data di lancio.

Quanto è interessante?
15