di

Durante la notte dei Game Awards 2019 Microsoft ha attirato tutta l'attenzione su di sé svelando il design di Xbox Series X, alla quale, fino a poco tempo fa, ci riferivamo con il nome di Project Scarlett.

Un altro passo verso la definitiva comprensione delle potenzialità della console di prossima generazione, quindi, è stato compiuto, ma non sono ancora note le specifiche tecniche ufficiali. Il portale Windows Central ha quindi provato a fare il punto della situazione raccogliendo in un unico posto le informazioni confermate, i tanti rumor e le indiscrezioni racimolate dalle proprie fonti. Alla luce di tutto ciò, le specifiche hardware di Xbox Series X potrebbero essere le seguenti:

  • Processore: CPU AMD Zen 2-based custom (8 core @ 3.6 GHz)
  • Scheda grafica: GPU AMD Navi-based custom (12 TF RDNA)
  • Memoria: 16GB GDDR6 RAM (13GB garantiti per i giochi, 3 per il sistema)
  • Archiviazione: NVMe SSD (le fonti di WindowsCentral parlando di una velocità di lettura pari a 2GB/s)
  • Uscita video: 8K, 4K @ 120Hz
  • Drive ottico: 4K Blu-ray
  • Porte: USB Tipo A anteriore (13 mm), HDMI Out posteriore, altre sconosciute
  • Colore: Nero Opaco
  • Supporto a Ray Tracing hardware, Variable Rate Shading, Variable Refresh Rate e Auto Low Latency Mode
Confermate, inoltre, le dimensioni del nuovo monolite nero, che misurerà 312 mm in altezza, 157 mm in larghezza e 157 mm in profondità. Il volume di Xbox Series X sarà superiore a quello di Xbox One X, che misura 300 mm x 240 mm x 60 mm: come spiegato da Phil Spencer, ciò permetterà una dissipazione efficace e silenziosa allo stesso tempo. È stata inoltre confermata la compatibilità con gli accessori e i giochi Xbox One, oltre alla possibilità di posizionare Xbox Series X in orizzontale.
Quanto è interessante?
16
Ecco quali potrebbero essere le specifiche tecniche di Xbox Series X