Praey for the Gods: gli sviluppatori commentano il cambio nome

di

Nelle scorse ore No Matter Studios ha annunciato di aver cambiato il nome di Prey for the Gods in Praey for the Gods in seguito a una disputa con ZeniMax Media, azienda proprietaria di Bethesda e dunque del marchio Prey.

Lo studio indipendente ha rilasciato una dichiarazione in cui ha illustrato le motivazioni che lo hanno spinto ad accettare la richiesta di ZeniMax: i tre sviluppatori affermano che hanno considerato di proseguire per vie legali al fine di mantenere il nome invariato, tuttavia alla fine hanno desistito dal momento che le le ingenti spese avrebbero probabilmente prosciugato i fondi raccolti con la campagna Kickstarter. Il nome Praey for the Gods era stato preso in considerazione dalla software house già da prima delle pubblicazione del primo trailer, ma poi era stato scartato a favore della ormai ex dicitura, più semplice da trovare su Google. No Matter Studios infine afferma che aver risolto la situazione senza intaccare lo sviluppo del gioco rappresenta comunque una vittoria.

Quanto è interessante?
0