di

Prey offre un set di armi ampio e variegato, adatto a fronteggiare le numerose creature aliene presenti su Talos I. Notevole importanza riveste in particolare il Raggio Quasiparticellare TS-QPB-S11 o, più semplicemente, Raggio-Q, arma tra le più potenti del gioco.

Questo fucile sperimentale sovraccarica infatti il nemico con energia instabile e innesca una reazione a catena esplosiva che coinvolge i Typhon nelle vicinanze, neutralizzandoli. Di seguito troverete dunque l’esatta posizione del Raggio-Q, risorsa che vi accompagnerà lungo le varie fasi della vostra avventura su Talos I. Attenzione: la guida contiene alcuni spoiler minori riguardanti la trama di Prey, perciò valutate bene se proseguire o meno nella lettura.

Per recuperare il Raggio-Q dovrete aver anzitutto sbloccato la missione principale riguardante la costruzione di un Sistema di propulsione Artax, speciale congegno che potrà essere collegato alla tuta, consentendovi di spostarvi agevolmente in ambienti a gravità zero all'interno e all'esterno della stazione. Assicuratevi dunque di aver potenziato le vostre abilità di riparazione e dirigetevi verso l’officina del Dr. Calvino. Fluttuate nello spazio fino a raggiungere la breccia dello scafo, accanto al cadavere di Calvino. Qui dovrete riparare un pannello di controllo, dando il via alla missione secondaria denominata Breccia. Tornate ora nel laboratorio di Calvino e dirigetevi al primo piano, verso il laboratorio Raggi e Onde, utilizzando l’apposito ascensore. Qui troverete finalmente il Raggio Q. Sbloccate l’accesso alla zona di test tramite il computer, eliminate il Phantom ed entrate nell’apposita cabina contenente il fucile. Equipaggiate dunque il Raggio-Q e fate scorta di munizioni per la vostra nuova arma.

Su Everyeye.it trovate anche la guida di Prey con consigli, suggerimenti utili e strategie per affrontare il nuovo gioco di Arkane Studios.

Quanto è interessante?
5