PES 2019: il calcio secondo Konami protagonista della nostra Video Recensione

di

Pro Evolution Soccer 2019 giunge sugli scaffali con l’intenzione di confermarsi, anche quest’anno, come la migliore simulazione calcistica presente sul mercato.

Per sopperire alla mancanza di licenze importanti come quella della UEFA Champions League, Konami ha deciso di concentrarsi interamente sul gameplay, cercando un’idea di calcio più spettacolare e votata al fotorealismo, senza però mettere in disparte l’aspetto tattico della produzione. Sebbene la nostra prova abbia confermato la natura derivativa di questo capitolo nei confronti dell’edizione precedente, pad alla mano PES 2019 regala una sensazione di grande realismo, che si esplica tanto nelle animazioni quanto nella gestione del pallone. Elementi che contribuiscono a rendere il comparto visivo della produzione uno spettacolo mozzafiato.

Le uniche perplessità derivano dall'imperfetta gestione dell’intelligenza artificiale e dall'offerta contenutistica del single player orfana di contenuti freschi in grado di arricchire l’esperienza. Lo stesso può dirsi delle modalità online, che tuttavia possono contare su un matchmaking ineccepibile.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a guardare la Video Anteprima allegata in apertura di notizia e a leggere la recensione di Pro Evolution Soccer 2019 a cura di Gabriele Laurino, che ha premiato il calcistico di Konami con un ottimo 8,5.

Quanto è interessante?
3