Pro Evolution Soccer 2019: rivelati requisiti minimi e raccomandati dell'edizione PC

Pro Evolution Soccer 2019: rivelati requisiti minimi e raccomandati dell'edizione PC
di

Dopo aver annunciato la data di uscita della demo per Playstation 4, Xbox One e PC di Pro Evolution Soccer 2019 nella giornata di ieri, quest'oggi Konami ha rivelato i requisiti minimi e raccomandati dell'edizione PC.

Eccoli di seguito:

Requisiti Minimi

  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1/8.1/10 - 64bit
  • Processore: Intel Core i5-3470 / AMD FX 4350
  • RAM: 4 GB
  • Scheda Video: NVIDIA GTX 670 / AMD Radeon HD 7870
  • VRAM: 2 GB
  • DirectX: 11.0
  • Hard Disk: 30 GB di spazio libero
  • Risoluzione: 1280x720

Requisiti Raccomandati

  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1/8.1/10 - 64bit
  • Processore: Intel Core i7-3770 / AMD FX 8350
  • RAM: 8 GB
  • Scheda Video: NVIDIA GTX 760 / AMD Radeon R9 270X
  • VRAM: 4 GB
  • DirectX: 11.0
  • Hard Disk: 30 GB di spazio libero
  • Risoluzione: 1920x1080

La versione di prova di Pro Evolution Soccer 2019 arriverà l'8 agosto 2018 su PlayStation 4, Xbox One e Steam, e includerà 12 squadre (Barcelona, Liverpool, Schalke 04, Inter, Milan, Monaco, Flamengo, Sao Paulo, Palmeiras, Colo Colo, Francia e Argentina), 2 stadi (Camp Nou e Veltins Arena) e tre modalità (Exibition match, Quick match online e Co-op offline).

Ricordiamo ai lettori di Everyeye che PES 2019 sarà disponibile a partire dal 30 agosto 2018 sulle piattaforme sopraccitate. In Italia verrà lanciata anche una speciale Inter Edition, dedicata ai tifosi della squadra nerazzurra di Milano.

Quanto è interessante?
4