Esport

Pro Player di FIFA bannato da tutte le competizioni per comportamento indecoroso

Pro Player di FIFA bannato da tutte le competizioni per comportamento indecoroso
di

Kurt0411, un giocatore professionista di FIFA, è stato bannato dalla scena competitiva di EA a causa di comportamenti non esattamente eleganti.

Il pro player Kurt0411, da un po' di tempo a questa parte, ha iniziato a pubblicare una serie di video su Youtube in cui ha continuato a criticare EA e i suoi dipendenti.

L'apice del disagio, tuttavia, si è verificato durante uno stream su Twitch in cui Kurt0411 ha sfidato un altro player di FIFA 20: HSV Nheisen. Kurt è riuscito a segnare e a pareggiare in zona Cesarini, dopodiché ha iniziato a inveire contro EA e il suo titolo calcistico, prendendo una sciarpa con il logo dell'azienda statunitense e sputandoci sopra ripetutamente.

DrJarba, un altro streamer di Twitch, ha salvato la clip (croce e delizia dell'epoca moderna) e l'ha resa pubblica su Twitter, mostrando lo scempio di cui si era reso protagonista Kurt e definendolo un "comportamento disgustoso".

Kurt0411 ha risposto al tweet affermando che quei 50 secondi di clip sono stati “migliori della tua intera carriera”. DrJarba ha risposto per le rime al collega: “...sei un marmocchio viziato. Grazie per averlo dimostrato”.

EA ha subito investigato sull'accaduto, pubblicando sulla pagina Twitter il ruling contro Kurt. La sanzione è stata fissata nei seguenti termini: “squalifica da tutte le competizioni EA FIFA 20 Global Series e da tutti gli eventi futuri previsti oltre questa stagione, con effetto immediato”.

Secondo la società, Kurt avrebbe ripetutamente violato il Codice di Condotta. Ha ricevuto un avvertimento alcuni mesi fa, alla FUT Champions Cup di Atlanta. Prima di ottobre, Kurt aveva scontato due mesi di sospensione.

EA ha aggiunto che tale comportamento va oltre l'accettabile. La società ha anche dichiarato che il comportamento del giocatore è classificabile come una molestia costante nei confronti dei colleghi streamer e dei dipendenti EA.

Tuttavia, numerosi streamer hanno mostrato il loro sostegno a Kurt. Visto che siamo la società che comunica con gli hashtag, è nato “#FreeKurt”.

Quanto è interessante?
2