Problemi di Joy-Con Drifting su Switch: il commento di Nintendo

Problemi di Joy-Con Drifting su Switch: il commento di Nintendo
di

La scorsa settimana è parlato ampiamente del Joy-Con Drifting su Switch, un problema che sembra colpire lo stick analogico dei Joy-Con, il quale smetterebbe ad un certo punto di rispondere correttamente agli input, problematica che affligge sia i modelli più datati che quelli più recenti.

Dopo il moltiplicarsi delle segnalazioni sui principali social network, negli Stati Uniti è stata persino avviata una class action contro Nintendo, situazione che ha spinto la casa di Kyoto a pubblicare una dichiarazione ufficiale a riguardo tramite le pagine di The Verge:

"In Nintendo prendiamo in seria considerazione i feedback dei giocatori ed i problemi riscontrati dagli acquirenti. Siamo molto attenti alla qualità costruttiva dei nostri prodotti e miglioriamo continuamente i processi produttivi. Recentemente vari report riportano casi di Joy-Con che non rispondono correttamente agli input, in questo caso vi invitiamo a visitare i siti del supporto Nintendo per ottenere l'assistenza necessaria."

In Nord America, Nintendo offre 12 mesi di garanzia sulla console e 90 giorni sugli accessori, nel caso il controller sia coperto da garanzia verrà sostituito senza spese aggiuntive, al contrario la riparazione potrebbe non risultare particolarmente conveniente, su Reddit si è parlato di un costo pari a 40 dollari per la riparazione fuori garanzia, dieci dollari in meno rispetto al costo di un Joy-Con nuovo. Nintendo, in ogni caso, non intende ignorare il problema e farà di tutto per venire incontro alle esigenze dei consumatori.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
17