Problemi per Riot Games: la casa di League of Legends vittima di un attacco hacker

Problemi per Riot Games: la casa di League of Legends vittima di un attacco hacker
di

Brutto inconveniente per Riot Games: attraverso un post sulla propria pagina Twitter, la software house americana autrice di opere molto popolari come League of Legends e Valorant, ha annunciato di essere stata colpita da un grosso attacco hacker.

La compagnia californiana ha anzitutto una buona notizia per i suoi fan, confermando che nessun dato personale degli utenti è stato trafugato, tuttavia il danno subito è tale che lo studio si ritrova costretto a dover rallentare i propri piani in termini di nuovi contenuti ed aggiornamenti.

"All'inizio della settimana i sistemi nei nostri uffici di sviluppo sono stati compromessi da un attacco hacker. Non abbiamo tutte le risposte al momento, ma volevamo comunicarvelo in anticipo e farvi sapere che non c'è alcuna indicazione sul furto di dati personali. Sfortunatamente, ciò ha momentaneamente influito sulla nostra capacità di pubblicare nuovi contenuti. Mentre i nostri team lavorano duro per trovare una soluzione, riteniamo che ciò andrà ad influire sulla cadenza delle prossime patch per più giochi. Abbiate pazienza nel frattempo che ci lavoriamo su, vi terremo aggiornati intanto che continuiamo le nostre indagini", questo il messaggio completo di Riot Games sulla questione.

Intoppo a parte, il futuro prossimo di Riot Games e delle sue produzioni è già delineato: ecco tutte le novità per la Stagione 2023 di League of Legends. Nel frattempo Faker diventa un'icona di League of Legends sempre più grande, avendo battuto un altro record.

Quanto è interessante?
2