di

Jez Corden di Windows Central è intervenuto nel weekend nel podcast The Xbox Two e in questa occasione ha parlato del nuovo progetto di inXile, lo studio è al lavoro su un progetto next-gen ancora avvolto nel mistero, nome in codice Project Cobalt.

Il gioco è un RPG Steampunk realizzato con l'Unreal Engine 5, a quanto pare non c'è ancora una data di lancio ma secondo Jeff Grubb lo studio sta lavorando con l'idea di pubblicare il gioco nel 2023, finestra comunque soggetta a cambiamenti e non ancora definitiva. Il progetto sarebbe guidato da Brian Fargo (fondatore di inXile e Interplay) e Chad Moore, lo studio starebbe assumendo personale con l'obiettivo di crescere per dare vita ad un gioco più grande di Wasteland 3 (ecco la nostra recensione di Wasteland 3), ultimo titolo pubblicato dalla compagnia.

Purtroppo non sappiamo altro, certo è che Corden è una fonte estremamente affidabile riguardo gli "affari interni" di Microsoft e la possibilità che quanto rivelato corrisponda al vero sono certamente elevate. A inizio anno inXile aveva fatto capire di essere al lavoro su un ibrido FPS RPG per Xbox Series X/S, il gioco in questione però non è mai stato annunciato, se davvero il lancio è fissato internamente per il 2023, probabilmente ne sapremo di più solamente durante il prossimo anno.

Quanto è interessante?
7