di

Dopo aver lasciato all'interprete di Senua l'onere di solleticare la curiosità dei fan con una foto che suggerisce l'arrivo di novità su Hellblade 2, il team di Ninja Theory pubblica un nuovo video diario di Project Mara che si focalizza sul lavoro svolto per dare forma alla grafica iper realistica del loro horror.

Il filmato confezionato dalla software house britannica ripercorre il processo creativo portato avanti dai programmatori e designer della sussidiaria degli Xbox Game Studios per ricostruire gli interni di un appartamento e i locali di un ufficio.

Per raggiungere un risultato che rasenta il fotorealismo, i ragazzi di Ninja Theory si stanno servendo delle evolute risorse di sviluppo offertegli dall'Unreal Engine 5 e delle tecniche più avanzate di fotogrammetria. In questo modo, gli autori inglesi ambiscono a creare quello che, a loro giudizio, rappresenterà "il videogioco con la grafica più realistica e il setting più ambizioso che abbiamo mai realizzato".

Prima di lasciarvi al filmato in apertura di notizia, vi ricordiamo che Project Mara è attualmente in sviluppo per PC e, supponiamo, in esclusiva console per Xbox Series X/S. Il titolo si basa sulle ricerche compiute da Paul Fletcher, uno psichiatra e professore di Neuroscienze impegnato nello studio dei disturbi psichici e delle malattie mentali. Nel gioco, in base a quanto descritto in passato da Ninja Theory, ricreerà l'esperienza disturbante vissuta dai pazienti affetti dai disturbi mentali di cui sopra, con lo scopo ultimo di ricreare l'orrore provocato da questo particolare tipo di problematiche.

Quanto è interessante?
9
Project MaraProject MaraProject MaraProject Mara