TGS 2019

Project Resistance: Video Anteprima dello spin-off multiplayer di Resident Evil

di

Al Tokyo Game Show 2019 Capcom ha finalmente tolto i veli a Project Resistance, spin-off multigiocatore della celebre serie horror incentrata su scontri 4 contro 1.

L'annuncio, in realtà, non è stato accolto con grande entusiasmo dai fan più intransigenti, che dopo i primi teaser s'aspettavano quantomeno un nuovo capitolo di Resident Evil Outbreak. Il reveal del titolo sviluppato da NeoBards Entertainment è stato una vera doccia fredda, ma sarebbe davvero affrettato bollare Project Resistance come un prodotto di scarso interesse, dato che la formula alla base sembra essere intrigante: quattro giocatori, nei panni di altrettanti Sopravvissuti con caratteristiche e velleità differenti, sono chiamati a sfuggire dalle grinfie di un quinto partecipante alla partita, che in qualità di Mastermind segue le loro mosse dalle telecamere e ostacola il loro cammino piazzando trappole e sguinzagliando zombie.

La formula, chiaramente ispirata a prodotti di successo come Dead by Daylight, ha davvero tanto da dire, sebbene non aderisca ai canoni ai quali siamo stati abituati da Resident Evil. Ne abbiamo discusso in maniera approfondita nella Video Anteprima in apertura di notizia e nello speciale su Project Resistance curato dal nostro Giuseppe Carrabba. Il titolo, ricordiamo, è in sviluppo per PlayStation 4, Xbox One e PC, ma è ancora privo di una data d'uscita. Per fortuna, prima del lancio potremo farci un'idea più precisa grazie alla Beta di Project Resistance che si svolgerà su console.

Quanto è interessante?
3