INFORMAZIONI GIOCO
di

Nelle ultime ore si sta facendo strada un rumor interessante per quanto riguarda Project Scarlett che rimetterebbe finalmente Xbox in carreggiata per quanto riguarda la corsa alla realtà virtuale di consumo, per il momento dominata da PlayStation VR.

Phil Spencer infatti, quando annunciò quella che poi sarebbe diventata Xbox One X, aveva citato l'arrivo di un supporto per visori VR, che però attualmente non si è ancora verificato, e da allora non si fa praticamente mai riferimento alla realtà virtuale nelle comunicazioni ufficiali di Microsoft.

Il podcast Coffee & VR però ha lanciato una voce che potrebbe cambiare le carte in tavola: e se Microsoft non avesse annunciato niente per non svelare eventuali piani per Xbox Scarlett?

Stando al podcast infatti, Microsoft e Facebook, che produce Oculus, starebbero per stringere degli accordi commerciali in modo da legare la nuova Xbox al visore Oculus Rift S, annunciato nei mesi scorsi. Se la cosa fosse vera e dovesse andare in porto, la nuova Xbox si doterebbe di un supporto importante per la VR, assicurandosi un ulteriore asso nella manica in vista del lancio nel 2020.

Non aspettatevi però annunci a breve, visto che con tutta probabilità se ne parlerà l'anno prossimo. Nel frattempo però sognare non costa nulla no? Allora diteci: che ne pensate della situazione?

Quanto è interessante?
11