Project xCloud sfida Google Stadia: le novità sul servizio streaming di Microsoft in video

di

Durante la puntata speciale di Inside Xbox all'X019 di Londra, Microsoft ha dedicato ampio spazio a Project xCloud, il servizio di gaming in streaming che andrà a sfidare Google Stadia.

La casa di Redmond sembra fare sul serio: al lancio - fissato nel 2020 - Project xCloud potrà contare su un catalogo di ben 50 giochi, molti di più dei 12 che accompagneranno il debutto di Google Stadia tra pochi giorni. Tra l'altro, il palco di Inside Xbox è anche stato sfruttato per annunciare la collaborazione con uno dei più importanti publisher del panorama videoludico, Electronic Arts, che con il tempo metterà a disposizione anche i suoi titoli a partire da Madden NFL 20.

Le buone notizie non terminano affatto qui, poiché Microsoft ha anche espresso la volontà di rendere il gaming in streaming accessibile a tutti gli abbonati a Xbox Game Pass senza alcun costo aggiuntivo. Inoltre, tra i controller supportati figurerà anche il Dualshock 4 di PS4! Alla luce di quest'apertura di Microsoft alle altre realtà, il nostro Alessandro Bruni si è interrogato sul possibile arrivo sulla piattaforma streaming dei giochi Nintendo... possibile? Potete approfondire l'argomento leggendo lo speciale su Project XCloud oppure visionando il video allegato in cima a questa notizia che abbiamo confezionato appositamente per voi.

Quanto è interessante?
4